Odontoiatria Olistica

Dott. Corsini Chiara Sofia
PROTESI FISSE E MOBILI


Le soluzioni protesiche, siano esse fisse o mobili, sono molto importanti per sostituire denti mancanti, per avere una corretta capacità masticatoria (la prima digestione avviene in bocca) e per mantenere una buona stabilità occlusale (contatti corretti tra denti superiori ed inferiori) che costituisce un punto chiave di una corretta postura.

In caso di riabilitazioni estese si dovrà prima di tutto ricorrere ad un dispositivo provvisorio che servirà sia per la necessaria riabilitazione muscolare e posturale, sia a scopo diagnostico, per indagare e ritrovare la giusta dimensione verticale, la corretta posizione mandibolare ecc.

I materiali verranno scelti in base alle esigenze del paziente e, sempre, dopo un'attenta valutazione del suo stato di salute, usufruendo di eventuali test (kinesiologico, EAV, misurazioni correnti indorali ecc.) a seconda del caso clinico e del tipo di materiali indicato per quel determinato manufatto protesico.

Altra nota da aggiungere è che, in caso di protesi estese, si potrà avere il supporto della terapia Cranio-Sacrale (vedi sezione "Terapia Cranio-Sacrale") o specifica visita posturale da parte di colleghi medici, qualora l'odontoiatra lo consigliasse, in sedi vicine allo studio.